Navigando sul nostro sito accetta l'uso delle cookies per favorire l'analisi, il contenuto personalizzato e la pubblicità. Per maggiori informazioni, visita la nostra Politica di Cookies.Accetta ok
IMPIANTI DI LAVAGGIO SERIE S
IMPIANTI DI LAVAGGIO SERIE S
Da convenire
Chiedere informazioni
Aggiungere ai favoriti

IMPIANTI DI LAVAGGIO SERIE S

  • Tempi di consegna:sotto richiesta
Prezzo da concordare
IVA non inclusa
Descrizione di

IMPIANTI DI LAVAGGIO SERIE S

:
Le macchine della serie "S" sono costituite da una sezione di ebollizione, da una sezione di immersione separata dalla prima e da una zona fredda sovrastante. La sezione di ebollizione contiene il solvente per produrre i vapori.
La sezione di immersione contiene lo stesso tipo di solvente con temperatura inferiore a quella di ebollizione.
La sezione di immersione puà essere equipaggiata da trasduttori a ultrasuoni.
La zona fredda sovrastante à costituita da serpentine percorse da fluido refrigerante, con il triplice scopo di limitare la zona dei vapori di solvente minimizzando i consumi, di contribuire alla distillazione del solvente e di raffreddare a fine ciclo i pezzi lavati.
La prima fase della sequenza di trattamento prevede il prelavaggio dei pezzi mediante stazionamento nei vapori caldi di solvente sopra la zona di ebollizione. I vapori si condensano sulla superficie pià fredda dei pezzi formando un abbondante gocciolamento tale da consentire la parziale rimozione degli oli, grassi e altre impurità .
Nella seconda fase i pezzi vengono lavati per immersione, con o senza ultrasuoni, in solvente distillato tiepido.
La terza fase à quella di risciacquo mediante nuova sosta dei pezzi in zona vapori. In questa fase i pezzi, provenendo dalla zona di immersione pià fredda, hanno una temperatura iniziale inferiore a quella dei vapori provocando una nuova condensazione e un nuovo gocciolamento. La fase di risciacquo termina a fine gocciolamento quando i pezzi avranno raggiunto la temperatura dei vapori.
La quarta fase prevede il raffreddamento dei pezzi nella zona refrigerata dalle serpentine sovrastanti.
Le macchine serie "S" sono autodistillanti in quanto il solvente in ebollizione della prima sezione genera vapori che vengono condensati sulle serpentine della zona fredda sovrastante, deumidificati tramite un separatore d'acqua e convogliati, ormai allo stato liquido nella sezione di immersione.
Il solvente distillato immerso nella stazione di immersione tracima per differenza di livello nella sezione di ebollizione trascinando con se gli inquinanti provenienti dai pezzi trattati.
L'accumulo degli inquinanti avviene quindi nella vasca di ebollizione.
Nel caso di pezzi particolarmente contaminati o di quantità notevoli di materiale da lavare à possibile aumentare la capacità di distillazione della macchina abbinando un distillatore funzionante con la stessa.
Le macchine della serie "S" possono essere equipaggiate da dispositivi automatici di movimentazione, rotazione e agitazione dei pezzi; i dispositivi possono essere a solo asse verticale o a due assi in funzione della complessità della macchina e del contesto produttivo nella quale à inserita.
(Vedere di più...)
ID prodotto: 639891 | Venduto da Fornitore esterno
  • Data di pubblicazione del prodotto 14/07/2010
  • -
  • Modificato dal venditore 24/04/2014
(Vedere di più...)
Richiedi un preventivo personalizzato a fabbricante
I Suoi dati di contatto Modificare dati | Cambia utente
  • Ha dimenticato la password?
  • Non specificato
  • Mi interessano: unità
Facendo click su "Chiedere informazioni" dichiara di accettare le Condizioni d'uso e Politica sulla privacy.
Il formulario di contatto contiene degli errori, La preghiamo di controllarlo
Prodotti correlati a

IMPIANTI DI LAVAGGIO SERIE S